Djoser

E' il fondatore della III dinastia Menfita anche se alcuni autori ritengono che il primo sovrano sia stato il fratello Sanakht (Protezione e Forza).
Contribuì in modo sostanziale a dare all'Egitto i caratteri di assetto e prosperità su cui si baso' lo sviluppo della sua storia. Trasferì il governo da Thinis a Menfi che divenne la capitale del regno.
La piramide a gradoni di Sakkara, che con il complesso circostante e' considerata il primo esempio di costruzione in pietra del mondo, è la tomba di Geser e della sua famiglia. Fu opera di Imhotep, fondatore del calendario, della medicina e della architettura. Imhotep era il gran sacerdote di Eliopoli, capitale della scienza sacerdotale. Questo spiega perche' il faraone lo scelse per la costruzione del suo complesso monumentale.
Il compito di Imhotep era arduo perche' allora l'architettura in pietra non aveva tradizioni consolidate quanto meno per opere grandiose. Il caso volle pero' che questa scelta fosse un colpo da maestro e Imhotep avesse gloria perenne.
Il gran sacerdote fu anche  integrato nel Pantheon di Menfi come figlio di Ptah e di una mortale Kerduankh. Infine con il nome greco di Imuthes fu talvolta assimilato ad Asclepio (Esculapio per i Romani), dio della medicina.




  Articoli correlati: